Focolaio al Comune di Angri dove sono risultati positivi al Covid il sindaco Cosimo Ferraioli, un assessore e un consigliere comunale di maggioranza. Contagiate anche due dipendenti. A dare notizia della positività lo stesso primo cittadino in un un post su Facebook: “Sono in quarantena preventiva e perenne dal 2 dicembre, appena ho iniziato ad accusare lievi sintomi influenzali. Dopo un primo tampone negativo, tuttavia, il secondo è risultato positivo. Come tutti i Sindaci italiani ero e sono consapevole dei rischi che corriamo stando in prima linea nell’interesse delle nostre comunità. Il covid ha colpito anche me, e spero che questa sia un’ulteriore conferma, qualora occorresse, per chi è ancora scettico o sottovaluta il virus. Voglio rassicurare tutti che sto bene, che i sintomi sono del tutto passati. Nel frattempo continuo a lavorare dalla mia stanza per la mia città” ha affermato Ferraioli

Nocera Superiore registra una nuova vittima, la professoressa Paola Panebianco di 67 anni. A darne notizia è il sindaco Giovanni Maria Cuofano

che esprime sui social sincero cordoglio, a nome dell’intera comunità.

“Il subdolo virus che sta condizionando le nostre vite e limitando le nostre libertà non è ancora sconfitto,” ha affermato Cuofano che rinnova l’invito a non abbassare la guardia, ad osservare un comportamento responsabile a tutela di ciascuno, ad essere vigili e prudenti nei rapporti interpersonali necessari anche con i propri familiari, soprattutto con l’avvicinarsi delle festività natalizie, ed a rispettare il protocollo d’isolamento in caso di contatti con soggetti in stato di accertata positività.

Share.

Circa l'autore

Leave A Reply