È indagato il giovane che era alla guida della vettura che ha travolto, nel pomeriggio di ieri, il commercialista Salvatore Nocera, morto sul colpo. È stato investito dall’auto con alla guida un diciannovenne di San Valentino Torio, mentre scendeva dalla propria vettura per recarsi allo stand de “O pere e ’o musso”. L’impatto in via Zeccagnuolo a San Valentino Torio. Per cause ancora da ricostruire, D.S. le iniziali del giovane, alla guida della sua Ford Fiesta, ha investito il commercialista, un 53enne di Pagani e residente a Nocera Inferiore. Sul posto i carabinieri, la polizia di Nocera, gli agenti di polizia locale di San Valentino Torio e Nocera. Il giovane era sotto shock ed è stato portato all’ospedale di Sarno. Anche la salma della vittima si trova al Martiri di Villa Malta. Il 19enne, difeso dall’avvocato Nunzio Giudice, avrebbe raccontato di essersi trovato davanti Salvatore Nocera all’improvviso, senza aver avuto il tempo di frenare e di non avere avuto fattori di distrazione.

Share.

Circa l'autore

Leave A Reply