La denuncia arriva dagli stessi medici che da questa mattina sono in attesa di vaccinarsi contro il Covid. Sono in fila da ore senza alcun accorgimento di distanziamento nell’atrio dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. “Scene simili a quelle viste alla Mostra d’Oltremare a Napoli, l’unica differenza è che qui siamo al coperto e il rischio di contagiarci è più elevato”. I medici chiamati a vaccinarsi sono sia quelli di famiglia, compresi i pediatri, sia il personale sanitario in servizio nello stesso ospedale. Sotto accusa la cattiva organizzazione messa in pedi dalla direzione sanitaria del presidio ospedaliero.
Altre criticità, estranee alla vaccinazione, sarebbero emerse anche per le nuove modalità di accesso al parcheggio riservato ai dipendenti. Secondo quanto riferito alla nostra redazione, il nuovo sistema sarebbe lungo e macchinoso tanto che ogni mattina si formano lunghissime code che creano disagi anche alla mobilità urbana.
Share.

Circa l'autore

Leave A Reply