banner ad

Barelle lungo il corridoio in ospedale…e si riflette sulle malattie autoimmuni

| 11 luglio 2018 | 0 Commenti

Una foto che mostra barelle posizionate lungo il corridoio, è la postazione di alcuni pazienti. Siamo nel parto di  Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva Ospedale Umbero I di Nocera Inferiore. A postarlo nel gruppo “Sei di Nocera se”, sul social network Facebook, è Sonia Angrisani. E’ lei, da cittadina, a difonderla insieme al concetto di malattia autoimmune: “I ricercatori hanno passato in rassegna i 147 studi osservazionali condotti in tutto il mondo al fine di scattare un’istantanea delle due principali malattie infiammatorie croniche intestinali. Dal lavoro è emerso che, a cavallo del ventunesimo secolo, la rettocolite ulcerosa e il morbo di Crohn sono divenute più frequenti rispetto al passato. Il trend di crescita della diffusione è stato ubiquitario e ha coinvolto pure i bambini.

Dolori..problemi e comunque imprimere un sorriso sul viso e continuare a prendersi cura di se e dei propri cari. Voglio solo che la gente capisca cos’e’ una malattia autoimmune. Non è un raffreddore o un’influenza, non è trasmissibile, non migliorerà, non se ne andrà. Rende la tua vita più difficile e piena di limiti. Causa dolori cronici con cui ti abitui a vivere, mina le tue forze e peggiora molto sotto stress”.pazienti in barella

Categoria: Brevi

Sull'autore (Profilo autore )

Lascia un commento

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.