banner ad

Calcio, serve una rivoluzione

| 14 novembre 2017 | 0 Commenti

 Campionato strano questo di Serie C. Vediamo se con l’uscita della Nazionale dai Mondiali, si arriverà a queste benedette riforme perché di vedere tornei così scadenti non se ne può più. In Serie A 18 squadre sarebbero fin troppe, in B 20 potrebbe essere l’ideale, oppure perché non eliminare questa misera Serie C e formare due gironi da 18 squadre di Serie B? Si darebbe la possibilità a società ambiziose di ottenere un gradino più alto di una C che garantisce poche promozioni ed è in preda a personaggi poco nobili, e ci fermiamo qui col ragionamento che avrebbe bisogno di una più ampia discussione. Guardate il torneo di quest’anno. Tre gironi da 19 squadre. Alcune riammesse, poi estromesse, vedi Vibonese, altre iscritte e poi non capaci di proseguire, guarda il caso Modena, per non parlare dei play-out allargati anche alle ultime. Con un regular season inficiata fin dall’inizio. Situazione davvero assurda.

A subirne le conseguenze anche società che da anni fanno sacrifici per tenere i conti in regola e cercare di emergere, come la Paganese che quest’anno a dire il vero sta commettendo una marea di errori. E continua a farne. Alla fine dei giochi il presidente trapani ha quasi sempre avuto ragione, per ora però non si intravvede la possibilità di miglioramenti. Col fondi sabato serve vincere per non sprofondare in ultima posizione. 

Se la C è inguardabile dal punto di vista tecnico, figurarsi la Serie D. in realtà nel massimo torneo dilettantistico, qualcosa di buono si vede, in particolare l’impegno di tanti giovani che devono essere impiegati giocoforza per via del regolamento. Veniamo alle squadre nostrane. La Nocerina di Morgia, dopo il successo con il Portici, deve continuare a fare punti se non vuole veder scappare ancor più la capolista Troina. Nel girone H invece la Cavese viaggia a mille, con sei vittorie consecutive. Domenica al Lamberti la visita del Taranto. Si attendono disposizioni in materia di ordine pubblico visto i pregressi tra le due tifoserie.

La Sarnese invece dopo le dimissioni di Gazzaneo ha affidato la panchina al tecnico in seconda Catello Donnarumma.

 IMG-20171112-WA0046


Categoria: Sport

Sull'autore (Profilo autore )

Lascia un commento

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.