banner ad

Lavoro nero e contraffazione, in cinque nei guai

| 13 marzo 2018 | 0 Commenti
NEL QUADRO DELLA COSTANTE ATTIVITÀ DI CONTROLLO DEL 
TERRITORIO FINALIZZATA ALLA PREVENZIONE E REPRESSIONE DEI
FENOMENI DELLA CONTRAFFAZIONE E DEL SOMMERSO D’AZIENDA E 
DA LAVORO, I FINANZIERI DEL COMANDO PROVINCIALE DELLA 
GUARDIA DI FINANZA DI NAPOLI HANNO ESEGUITO UN CONTROLLO 
AD UNA DITTA DI OTTAVIANO (NA) OPERANTE NEL SETTORE DELLA 
PRODUZIONE DI ABBIGLIAMENTO.
IN PARTICOLARE, I MILITARI DELLA COMPAGNIA DI OTTAVIANO, NEL 
CORSO DI UN’ATTIVITÀ INFO-INVESTIGATIVA, HANNO INDIVIDUATO
UN OPIFICIO INDUSTRIALE ALL’INTERNO DEL QUALE ERA IMPIEGATA 
MANODOPERA “IN NERO”. DURANTE L’INTERVENTO I FINANZIERI 
HANNO IDENTIFICATO 20 LAVORATORI DI ETNIA BENGALESE, INTENTI 
NELLA REALIZZAZIONE DI CAPI DI ABBIGLIAMENTO RIPRODUCENTI 
NOTI MARCHI CONTRAFFATTI. NEL CORSO DEI CONTROLLI 8 
LAVORATORI SONO RISULTATI IMPIEGATI “IN NERO” MENTRE 4 
ERANO ADDIRITTURA PRIVI DEL PERMESSO DI SOGGIORNO E QUINDI 
IRREGOLARI NEL TERRITORIO ITALIANO. 
AL TERMINE DELLE OPERAZIONI DI SERVIZIO, I FINANZIERI HANNO 
SEQUESTRATO 19.724 ARTICOLI CONTRAFFATTI, SEGNALATO AGLI 
UFFICI COMPETENTI GLI OPERAI IRREGOLARI DENUNCIANDO 5 
RESPONSABILI ALL’AUTORITÀ GIUDIZIARIA COMPETENTE.
L’ATTIVITÀ DI SERVIZIO ESEGUITA NELLO SPECIFICO COMPARTO 
TESTIMONIA, ANCORA UNA VOLTA, IL COSTANTE IMPEGNO PROFUSO 
DAL COMANDO PROVINCIALE DELLA GUARDIA DI FINANZA DI NAPOLI 
SUL TERRITORIO A CONTRASTO DEI COMPORTAMENTI CHE MINANO 
LA SANA E LEALE CONCORRENZA TRA IMPRENDITORI ONESTI.guardia-di-finanza

Categoria: Cronaca, PrimoPiano

Sull'autore (Profilo autore )

Lascia un commento

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.