banner ad

Nocerina, il futuro insieme al passato che ritorna

| 9 agosto 2018 | 0 Commenti

E’ una Nocerina che scruta il suo futuro con lo sguardo rivolto al passato. Del resto, quando si deve organizzare qualcosa di nuovo, ci si volge sempre indietro per capire quali certezze possano fare al caso del progetto. Lo abbiamo già scritto più volte, ci sono personaggi già noti in questa nuova Nocerina, cui se ne dovrebbero aggiungere altri sul rettangolo verde di gioco. Per ora Bruno Iovino in dirigenza, Valerio D’Amico, nipote di Fulvio, quale addetto alla comunicazione, e poi Gerardo Viscido in panchina con Roberto Chiancone, mentre in campo potrebbe esserci anche Angelo Lo Petrone, centrocampista centrale che, dopo aver girato un po’ di squadre, potrebbe finalmente tornare a vestire il rossonero e stavolta con un ruolo da protagonista e non certo da comprimario. Lo Petrone ha piedi educati, come persone lo è ancora di più, elemento ideale per cominciare a costruire il nuovo gruppo di calciatori. Tra le parti c’è stata una chiacchierata importante, entro qualche giorno potrebbe anche essere raggiunto un accordo. Accordo che sembra in dirittura d’arrivo con il centrocampista ex Frattese Dario Odierna. Classe 93, nativo di Battipaglia, dove ha mosso anche i suoi primi passi da calciatore, Odierna potrebbe essere un tassello importante per la nuova Nocerina e con Lo Petrone andrebbe a comporre una possibile cerniera di qualità in mediana. Questione Cavallaro. Con l’ex capitano c’è stato un confronto. E’ da verificare se il numero dieci e recordman di gol in rossonero vorrà ripartire dalla Nocerina, dalla squadra della città che ormai è anche la sua, palermitano adottato nocerino. Nei prossimi giorni è attesa una decisione definitiva. Intanto, a Nocera Superiore proseguono le prove tecniche di Under, nel senso che un gruppo di giovani sta svolgendo allenamenti sotto gli occhi vigili di Viscido e Chiancone, c’è la necessità di trovare e bloccare subito ragazzi interessanti per via degli obblighi imposti dalla lega sull’utilizzo degli under, e avendo avuto poco tempo per il lavoro di scouting si dovrà concentrare tutto l’impegno proprio sui prossimi giorni di test.nocerina

Categoria: Sport

Sull'autore (Profilo autore )

Lascia un commento

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.