banner ad

Pagani, piantagione di marijuana sequestrata: convalidati arresti

| 22 settembre 2018 | 0 Commenti

 Sono stati convalidati gli arresti per i due soggetti che avevano realizzato una vera e propria piantagione di marijuana nella periferia di Pagani. Stamane è stato celebrato il rito per direttissima e per i due sono scattati i domiciliari. L’operazione antidroga in via zeccagnuolo è stata portata a termine nella giornata di ieri dai carabinieri di pagani agli ordini del neo tenente simone cannatelli, con il coordinamento del comandante mortari del reparto territorio di nocera inferiore. i militari avevano da avviato l’attività di indagine già da qualche tempo, su questa insospettabile famiglia dedita a lavoro agricolo, tanto che molti di loro sarebbero iscritti come coltivatori diretti. Due appartenenti al nucleo familiare però si erano spinti oltre la legalità, piantando droga del tipo marjiuana. I carabinieri hanno ritrovato una parte già pronta per essere immessa sul mercato dello spaccio, un’altra cospicua parte invece doveva essere ancora lavorata per il confezionamento. 200 i chilogrammi di stupefacente pronti per l’essicazione, le persone coinvolte avevano pianificato la realizzazione e la creazione della piantagione, due di loro erano stati fermati ieri e stamane è arrivata la conferma dell’arresto. Si tratta dell’ennesimo intervento antidroga dei carabinieri che stanno setacciando tutto il territorio dell’agro, puntando i propri riflettori anche su soggetti insospettabili e su aree limitrofe del centro cittadino, come in questo avvenuto in questa zona periferica di pagani.DROGA SEQUESTRATA PAGANI

Categoria: Cronaca, PrimoPiano

Sull'autore (Profilo autore )

Lascia un commento

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.