banner ad

Pagani, scuola Manzoni: l’onorevole Villani incontra il sindaco Bottone

| 11 giugno 2018 | 0 Commenti

Pressing dell’Onorevole Virginia Villani, componente della Commissione Cultura della Camera dei Deputati per la messa in sicurezza e riapertura del plesso “A. Manzoni” di via Garibaldi a Pagani, Primo Circolo Didattico: la vicenda approda in Parlamento.

 

“Sono molto soddisfatta dell’incontro di questa mattina con il sindaco del Comune di Pagani, Salvatore Bottone presso Palazzo San Carlo. Ho fortemente voluto incontrare il primo cittadino per avere chiarimenti su quanto è stato fatto per garantire il diritto allo studio agli studenti, attraverso la riapertura del Plesso Manzoni. Sollecitata dai cittadini di Pagani (Salerno) , genitori e docenti su una questione che mi sta molto a cuore sia come deputata che come preside,  ho chiesto al sindaco Bottone di relazionare su tutto ciò che è stato fatto per garantire e velocizzare la riapertura del plesso Manzoni. Si tratta di un atto dovuto alla cittadinanza anche per ridurre i disagi che i genitori e gli alunni stanno vivendo da diversi anni” spiega l’onorevole del MoVimento 5 stelle, Virginia Villani.

 

La scuola elementare “Manzoni” è stata chiusa nell’ottobre 2016 a seguito di indagini svolte sugli edifici scolastici, su indicazione dell’amministrazione comunale Bottone: la struttura presentava delle criticità sismiche, dei problemi di staticità ed in particolare, erano emerse gravi irregolarità sulla sicurezza dei solai. Dopo i controlli tecnici che avevano dato esito negativo era arrivata la decisione del primo cittadino Salvatore Bottone di chiudere in via cautelativa l’intera struttura. In attesa della riapertura, le 20 classi del Primo Circolo didattico sono state sistemate presso la scuola ‘Rodari’ e poi spacchettate in tre strutture distribuite tra la scuola ‘Rodari’, quella ‘Forteco’ e presso una riadattata struttura pubblica adiacente all’auditorium comunale.

 

“Nel corso del tempo la struttura di via Garibaldi è diventata anche oggetto di atti vandalici e intanto, i disagi per alunni e genitori continuano senza sosta. Una situazione intollerabile” – spiega l’onorevole Villani – “Con la delibera di giunta municipale numero 6 del 19 gennaio 2018 si è proceduto all’approvazione del progetto definitivo ed esecutivo per la richiesta di finanziamento sulla misura Pon 2014/2020 con la quale saranno effettuati interventi di adeguamento sismico e riqualificazione dell’istituto scolastico Alessandro Manzoni. Il progetto, che vede anche il parere favorevole della sovrintendenza archeologica di Salerno e del genio Civile alla proposta di riqualificazione, presenta una spesa di 3.200,000,00 euro a valere sul bando Miur – Pon 2014/2020. Io stessa mi farò portavoce nella Commissione Cultura della Camera dei Deputati dell’importanza di questo progetto e della necessità della messa in sicurezza e riapertura del plesso “A. Manzoni” di via Garibaldi a Pagani. Ringrazio ancora l’amministrazione comunale per la collaborazione e insieme, al di là di ogni colore politico e nell’interesse esclusivo dei bambini e dei cittadini di Pagani, porteremo avanti ogni azione possibile per difendere il diritto allo studio  di questi alunni” conclude la deputata Virginia Villani del MoVimento 5 stelle.

 

L’incontro di questa mattina a Pagani, presso il Municipio di Piazza D’Arezzo, è solo il primo di una serie di incontri che l’onorevole Virginia Villani del MoVimento 5 stelle sta effettuando presso le amministrazioni locali della Provincia di Salerno. Venerdì mattina invece, ci sarà un incontro con il sindaco di Sarno, Giuseppe Canfora per fare il punto in merito alle problematiche relative alla scuola di Episcopio.Pagani-Bottone-Villani

Categoria: Altro, News dalla provincia, News dalla Regione, PrimoPiano

Sull'autore (Profilo autore )

Lascia un commento

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.