banner ad

Rifiuti, doccia fredda

| 11 giugno 2018 | 0 Commenti

La doccia fredda è arrivata in serata. Il termovalorizzatore di Acerra ha un guasto che ha provocato la chiusura di una linea di lavorazione dei rifiuti. La Regione Campania ha comunicato a tutte le società della regione, che conferiscono nell’impianto napoletano, l’immediata e drastica riduzione delle quantità di rifiuti. Anche lo Stir di Battipaglia, gestito da Ecoambiente, società in amministrazione controllata e dove portano l’indifferenziata tutte le città della provincia di Salerno, dovrà fare i conti con l’avaria. Il liquidatore Vincenzo Petrosino ha inviato una nota al prefetto, al presidente della Provincia ed ai sindaci delle città salernitane. Non si conosce ancora l’entità del guasto e quanto tempo ci vorrà per riparare il motore in avaria. In arrivo una nuova emergenza rifiuti.

Nello Ferrigno

rifiuti

Categoria: Altro, PrimoPiano

Sull'autore (Profilo autore )

Lascia un commento

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.