banner ad

San Valentino Torio, banditi in azione in uno studio medico – I DETTAGLI

| 18 maggio 2017 | 0 Commenti

Paura e tensione ieri a San Valentino Torio. Un gruppo di tre banditi ha tenuto in ostaggio un ambulatorio medico pieno di persone. I malviventi sono entrati con pistole in pugno nello studio medico di un noto professionista san valentinese, già sindaco della cittadina. L’irruzione è avvenuta intorno alle 19.30. Tre uomini incappucciati, con armi di grosso calibro tra le mani, hanno fatto irruzione nello studio del professionista spaventando a morte i pazienti in attesa e il personale medico. I rapinatori hanno puntato le loro pistole contro le persone in sale di attesa, hanno bloccato e poi malmenato il medico chirurgo. I rapinatori erano alla ricerca di danaro e gioielli. In pochi minuti hanno seminato il terrore tra i presenti, in particolare hanno minacciato il chirurgo, sua moglie e una collaboratrice. Il colpo si è risolto in pochissimo tempo. sconvolto, il professionista ha immediatamente allertato i carabinieri. Dalla stazione di San Valentino Torio sono arrivate delle pattuglie. I militari hanno ascoltato tutti i presenti. I malviventi dovrebbero essere italiani, i testimoni hanno infatti raccontato del loro accento marcatamente napoletano. Sono in corso le indagini per risalire agli autori del colpo. 

carabinieri

Categoria: Cronaca, News dalla provincia, News dalla Regione, PrimoPiano

Sull'autore (Profilo autore )

Lascia un commento

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.