banner ad

Sarno, approvate le variazioni di bilancio

| 6 dicembre 2017 | 0 Commenti

Tanti dati positivi, uno fa registrare il segno negativo. A sarno ieri sera un consiglio comunale tecnico, con l’approvazione delle variazioni al bilancio di previsione. Voto favorevole soltanto dei componenti la maggioranza, rispetto ad una serie di aggiustamenti tecnici molti dei quali legati alla gestione del personale. Registrato un aumento degli introiti provenienti dai parcheggi a pagamento, la cui previsione passa da 40 mila ad 80 mila euro. un risparmio previsionale l’amministrazione Canfora è riuscito a realizzarlo con la somma di circa 140 mila euro per le utenze elettriche e telefoniche. Segnale negativo invece per la spesa dell’energia elettrica della pubblica illuminazione. Il sindaco canfora e i rappresentanti di maggioranza hanno evidenziato quanto sia necessario intervenire con urgenza sugli impianti esistenti, ecco perché diventa fondamentale l’appalto per il cambio dell’illuminazione comunale in led che è passato per l’aggiudicazione alla centrale di committenza di Bellizzi.

Il Consiglio Comunale intanto ha deciso di conferire la cittadinanza onoraria a mario pianesi, ideatore, fondatore e presidente dell’associazione internazionale Upm un punto macrobiotico.  Un riconoscimento concesso ad un uomo che si è speso tanto in ambito scientifico ed umanitario a livello nazionale ed internazionale e per aver ideato il Progetto “Un Bosco per la Città”, adottato dall’Amministrazione Comunale. inoltre pianesi ha promosso e realizzato dagli anni settanta un modello di sviluppo sostenibile che tutela e recupera l’Ambiente con progetti e metodi di Agricoltura naturale che portano ad una migliore alimentazione donando salute a tutta la popolazione ed ottenendo, in Economia, un effettivo risparmio di risorse ambientali ed umane. Chi è Mario pianesi, uno studioso, autodidatta nell’ambito delle diete naturali, cioè senza sostanze chimiche di sintesi, che ha effettuato ricerche sugli alimenti e realizzando cinque diete, le cosiddette diete mapi. Nel 1975 dà il là alla possibilità di aprire la 1° azienda biologica italiana e, nel 1980, fonda l’Associazione UPM, che ne promuove le idee e i progetti. finora ha ricevuto più di 180 encomi e riconoscimenti a livello nazionale e internazionale.

comune sarno

Categoria: Politica

Sull'autore (Profilo autore )

Lascia un commento

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.