banner ad

Scafati per un giorno capitale campana della lotta all’illegalità

| 13 marzo 2018 | 0 Commenti

Scafati per un giorno capitale campana della lotta all’illegalità. La città dell’Agro ospiterà, il 21 marzo, la manifestazione regionale per la “Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”.

A promuovere l’iniziativa è “Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie”, organizzazione nata nel 1995 con l’intento di sollecitare la società civile nella lotta alle mafie e promuovere legalità e giustizia.

Dal 1996 Libera è impegnata nell’organizzazione della giornata del 21 marzo che, dopo l’istituzionalizzazione avvenuta lo scorso anno con una legge dello Stato, da appuntamento nazionale si è trasformato anche locale. In contemporanea alla manifestazione di Foggia, Scafati sarà l’emblema della Campania.

La città in provincia di Salerno ma a ridosso della provincia di Napoli è ritenuta da Libera, al pari di altre aree dell’Agro nocerino sarnese e dell’hinterland napoletano, storicamente crocevia di interessi criminali e mafiosi.

Il comune è stato sciolto per infiltrazioni, il sindaco è agli arresti per un presunto scambio politico-mafioso, nei giorni scorsi due attentati esplosivi contro negozi di corso Nazionale.

Il corteo partirà da Pompei e si concluderà nel centro di Scafati, dove si terrà il momento centrale della manifestazione, con la lettura del lungo elenco dei nomi delle vittime innocenti delle mafie.

DETTAGLI NEL TG

2488986_1730_cafieroderaho

Categoria: Brevi, PrimoPiano

Sull'autore (Profilo autore )

Lascia un commento

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.