banner ad

Scarichi, concordato “piano di monitoraggio”

| 10 agosto 2018 | 0 Commenti
Dall’area dell’avellinese ha più volte mostrato video denunciando scarichi nel Solofrana, ieri la solidarietà degli altri ambientalisti anche dell’Agro dopo "minacce e accuse". "Per esprimere la nostra solidarietà e vicinanza ad Ermete De Maio dopo le minacce di querela ricevute da parte di politici  di Solofra e le accuse di pubblicare fakenews da parte di alcuni cittadini con evidente interessi con gli inquinato alcuni esponenti della Rete a difesa del Sarno provenienti dai diversi comuni del Bacino si recati a Montoro e Solofra per ispezionare il tratto di fiume incriminato, concordando un piano di monitoraggio atto a dimostrare che quello ripreso Sabato 4 Agosto 2018 non è acqua piovana dovuto ad una bomba d’acqua  ma ben altro e che tale fenomeno si presenta a cadenza periodica soprattutto con l’avvicinarsi delle prime gocce di  pioggia durante tutto l’anno", spiega Emiddio Ventre del comitato No Vasche. 
"La rete – dice – sarà pronta a sostenere anche  legalmente il nostro amico montorese soprattutto avallando la sua tesi con dati oggettivi ed inconfutabili con l’ausilio di droni, analisi delle acque e riprese con videocamere nascoste posizionate lungo il percorso del torrente".FB_IMG_1533883436040

Categoria: Altro, PrimoPiano

Sull'autore (Profilo autore )

Lascia un commento

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.