banner ad

Serie D, siamo al rush finale

| 12 marzo 2018 | 0 Commenti

Da questa settimana parte il rush finale per il campionato di Serie D. Riflettori puntati, ovviamente, sul girone I, quello che la Nocerina può cercare di vincere visto il solo punto da recuperare al Troina capolista. Molossi con la miglior difesa del torneo, appena 17 gol subiti, e un attacco che invece non decolla ancora appieno. Servono i gol di Diemè, oltre che i soliti sigilli di Cavallaro e Russo. Calendario in discesa per i rossoneri. Morgia e i suoi possono vincerle tutte, a cominciare dalle due casalinghe consecutive con Paceco e Gela. Insidiosa la trasferta di Portici, subito dopo, così come la gara casalinga contro un Acireale che però è distante ormai dalla zona play-off. Cittanovese, Gelbison e Roccella non possono impensierire i molossi, anche se la Gelbison rimane una delle bestie nere per la Nocerina. Finale con il super match in casa contro il Troina. I siciliani, ancora in vetta per ora, hanno invece da affrontare Ercolanese ed Ebolitana, avversarie toste e fare visita alla Nocerina all’ultima. Ad approfittarne potrebbe essere la Vibonese che ha soltanto lo scontro diretto con l’Igea alla quartultima ma in casa.

Passiamo al girone H. Otto punti da recuperare in otto partite. Servirebbe un’impresa clamorosa alla Cavese per vincere direttamente il campionato che sembra ormai nettamente nelle mani del Potenza. I lucani dovrebbero mollare in questo finale quasi sempre e i metelliani, in concomitanza, vincere tutte le gare. Ipotesi difficile da immaginare. Sulla carta poi la Cavese ha impegni abbastanza complicati, in particolare la trasferta di Taranto e quella di Gragnano. Il resto dei match potrebbe anche vincerli, ma non basterebbe. Il Potenza invece nelle prossime cinque gare può gestire il vantaggio e vincere praticamente con tutte le avversarie. A cominciare dalla gara di domenica con la Sarnese. I granata sono in un periodo veramente complicato. La salvezza anticipata senza play-out è a rischio dopo la penalizzazione e una serie di passaggi a vuoto. Potenza e Cerignola nelle prossime due sfide potrebbero determinare un peggioramento. Determinante saranno le restanti gare, dove dovrà venir fuori la voglia di rimanere in D da parte della Sarnese.

Giuseppe Della Morte

nocerina

Categoria: Sport

Sull'autore (Profilo autore )

Lascia un commento

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.