Il 24 gennaio, a Scafati (SA), i Carabinieri della locale Tenenza hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare del “divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla persona offesa” emessa, su richiesta di questa Procura, dal G.I.P. de di Nocera Inferiore nei confronti di un 39enne, “per maltrattamenti nei confronti conviventi e per lesioni personali aggravate” nei confronti dell’ex compagna.
Il provvedimento cautelare è scaturito, ferma restando la presunzione di innocenza, a si denuncia – querela presentata dalla parte offesa per le continue vessazioni dall’indagato
Nocera Inferiore (SA). 25- 1-2024
II Procuratore della Repubblica
Antonio Centore

Share.

Circa l'autore

Comments are closed.